default_mobilelogo
facebook_page_plugin
Molti lo confondono con il rafting…
Alcuni pensano che sia uno sport praticato con la canoa…
Il canyoning non è questo.
Il canyoning è un’attività che si è affermata in Italia solo negli anni ’90 e consiste nello scendere a piedi il corso dei torrenti seguendo la via dell’acqua, in particolare quei tratti dove l’acqua nella sua incessante corsa verso la foce ha scavato, nel corso dei millenni, delle profonde gole, le forre.
Percorrendo le forre si possono incontrare diversi “ostacoli” e per superarli e continuare il cammino, si usano varie tecniche: discese su corda per superare alte cascate o balzi di roccia, tuffi e salti nelle piscine naturali più profonde oppure entusiasmati scivoli su toboga di roccia levigata, spinti dalla corrente.
Il canyoning ha avuto in questi anni forte incremento e sviluppo perché è un’attività veramente divertente ed appassionante che permette di vivere una giornata di emozioni ed avventura in luoghi naturali incredibilmente suggestivi, spesso nascosti agli occhi dei comuni turisti.
Il canyoning è un’attività per tutti, rivolta non solo agli amanti degli sport estremi.
È possibile praticarlo nelle gole più avvincenti senza una preparazione specifica, affidandosi all'esperienza dei nostri istruttori e guide che conoscono profondamente il territorio e le tecniche di progressione in sicurezza.
Basta un po’ di allenamento fisico, spirito di adattamento e di avventura e tanta voglia di divertirsi.
 

Iscriviti alla Newsletter

le nostre foto su Instagram