fbpx
default_mobilelogo

Il River Walking si sta affermando sempre più tra tutti gli appassionati dell’outdoor, un’attività per coloro che amano godere una giornata immersi nella strabiliante ed emozionante natura delle forre e dei canyon.
Il River Walking è facile e divertente. Equipaggiati con mute in neoprene e caschi di protezione, si cammina lungo il letto dei fiumi, lasciandosi trasportare dalla corrente, facendo piccoli scivoli chiamati toboga, cimentandosi in facili e divertenti tuffi e nuotando per brevi tratti in piscine naturali.
A differenza del canyoning non si effettuano discese in corda né tantomeno passaggi impegnativi.
Insomma, il River Walking è un’attività aperta a tutti, anche a bambini e ragazzi.
L’unico requisito è amare la natura, l’avventura e avere voglia di andare alla scoperta di luoghi magici, segreti e bellissimi.

ITINERARI RIVER WALKING

Il fiume Farfa nasce tra le belle e caratteristiche colline della Sabina, nel Lazio.
Durante il suo percorso verso il Tevere, proprio sotto al piccolo paese di Mompeo, ha scavato una profonda e incassata gola.
Il luogo è talmente bello e caratteristico che da poco è stato dichiarato Monumento Naturale.
Il nostro River Walking inizia nei pressi dei resti della vecchia Mola, dove sono ancora riconoscibili alcune strutture: le mole per la macinazione e il caratteristico ponte medievale.
Indossata tutta l’attrezzatura si inizia la a camminate lungo l’alveo.
Man mano che si procede le pareti si stringono e si alzano creando un luogo estremamente particolare caratterizzato da piccole rapide e cascatelle.

Seguici su Facebook

Iscriviti alla Newsletter